Reggio Calabria
 

L’Enac avvia accertamenti sui voli “fantasma” di PeopleFly per Reggio Calabria

PeopleFlyLogo1L'Enac avvia degli accertamenti sui voli commercializzati dalla società PeopleFly e non operati. Lo rende noto l'Ente in un comunicato pubblicato sul sito a seguito di segnalazioni pervenute all'Enac da parte di alcuni gestori aeroportuali che riferiscono di lamentele di passeggeri che avrebbero acquistato, attraverso il sito Peoplefly.it, biglietti per voli domestici - da Bologna per Trapani e Reggio Calabria e da Verona per Trapani - risultati inesistenti (Leggi qui la notizia). L'Enac, "ha avviato immediati accertamenti per verificare se la società PeopleFly, e i vettori che avrebbero dovuto operare i voli con tale società, abbiano rispettato il Regolamento comunitario numero 261 del 2004 in materia di assistenza e informazioni ai passeggeri in caso di cancellazione del volo. Sono, inoltre, in corso ulteriori approfondimenti riguardo ai rapporti commerciali tra i vettori aerei e la società PeopleFly che commercializza i voli sul proprio sito web". L'Enac, conclude la nota, "formalizzerà a breve la segnalazione all'Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) per l'avvio della procedura di segnalazione di pubblicità ingannevole e per la condotta non trasparente nei confronti dei consumatori. Si invitano pertanto i passeggeri a prestare la massima attenzione e ad acquisire ulteriori informazioni prima di procedere con l'acquisto di biglietti sul sito Peoplefly.it".