Reggio Calabria
 

Nuovo ospedale metropolitano, Battaglia e Neri: "Diventi realtà al più presto"

"Con la firma della Convenzione per la realizzazione del Nuovo Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria e grazie alla deliberazione n. 23 del 31 gennaio con la quale la Giunta regionale autorizza l'assegnazione all'Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria di un finanziamento di € 10.000.000,00 per la copertura finanziaria degli oneri di progettazione dell'intervento a valere sulle risorse del bilancio regionale e del Patto per la Calabria, sono stati posti due tasselli significativi per la realizzazione di un importante progetto che vedrà la nascita di un unico grande polo ospedaliero nella zona sud della Città dello Stretto nell'area urbana del Viale Europa e la conseguente dismissione del presidio esistente dei 'Riuniti', non adeguabile alle vigenti normative tecnico-strutturali'".
E' il commento dei consiglieri regionali del Pd, Domenico Battaglia e Giuseppe Neri che evidenziano: "Risultati che premiano gli sforzi e l'impegno della Regione Calabria, del presidente Oliverio, del delegato alle politiche sanitarie Pacenza e della Direzione Strategica del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, guidata da Frank Benedetto".
"Grazie al contributo dell'amministrazione regionale, dei tecnici e dell'intero management - rilanciano i due esponenti politici di centrosinistra - è stato compiuto in tempi celeri un grande passo avanti nella concretizzazione di un progetto teso a ridisegnare il volto di una sanità in grado di abbracciare i bisogni reali della comunità e di rispondere alle esigenze assistenziali in termini strutturali e funzionali".
Secondo i consiglieri Neri e Battaglia: "Una struttura che, in linea con le più moderne tecnologie costruttive e della dotazione strumentale, adeguerà l'offerta sanitaria rendendola all'altezza dello status di Città Metropolitana. Con la convenzione stipulata, l'Azienda Ospedaliera di Reggio e la Regione Calabria hanno concordato una strategia di cooperazione rispetto a tutti gli atti e le azioni necessarie per lo sviluppo della progettazione finalizzata alla costruzione del Nuovo Ospedale Metropolitano di Reggio, mettendo a frutto in maniera sinergica il rispettivo bagaglio di conoscenze ed esperienze in materia di organizzazione sanitaria e di gestione delle procedure per la realizzazione di strutture ospedaliere".

"Il Nuovo Ospedale Metropolitano - concludono Domenico Battaglia e Giuseppe Neri - ci auguriamo possa divenire realtà nel più breve tempo possibile, compatibilmente con quelli che sono i necessari tempi tecnico-amministrativi. I cittadini di Reggio e l'intero cospicuo bacino di utenza dell'area metropolitana e della provincia potranno così finalmente contare su un polo sanitario d'eccellenza - che comprenderà, accanto ai servizi sanitari, quelli amministrativi - e che sarà all'altezza di garantire elevati standard di qualità legati alla nuova struttura e alla moderna dotazione tecnologica".