Reggio Calabria
 

Palmi (RC): inaugurata Piazza I Maggio

«Questa piazza non ha proprietari né custodi, è la piazza di tutti...», così il Sindaco della città di Palmi, Giuseppe Ranuccio, ha dato il via alla manifestazione per inaugurare la Piazza I Maggio dopo i lavori di restyling, donando alla cittadinanza quel salotto bello che mancava da tempo.

Un gioco di effetti ottici creato ad arte sulla pavimentazione della piazza di forma quadrangolare, con le sue misure di circa 73 metri x 73 metri, con una superficie totale pari a oltre 5.300 m², la rendono così la più grande dell'intera Calabria e tra le più belle d'Italia.

--banner..

Dagli account social del Comune si legge: Il Sindaco Ranuccio, la sua Giunta e tutta l'Amministrazione ringraziano i cittadini, i commercianti e la dirigente Cotroneo con gli scolari del circolo Minniti S.Francesco, G. Cricri per la narrazione, per aver condiviso la bellissima e partecipata cerimonia di fine lavori della riqualificazione e di inaugurazione dei nuovi arredi urbani della storica Piazza I Maggio.
Un momento importante per il progetto di riqualificazione del Centro Storico della nostra città e di grande collaborazione con la cittadinanza attiva che ha contribuito concretamente alla sua realizzazione attraverso i patti sui beni comuni urbani con "Palmi Condivisa". A tal proposito si ringraziano l'azienda Temptation's Gallery, l'Associazione Prometeus, l'Oscar Bar, NG Maison di N.Galletta, Barone Alimentari, l'Ape Maia Scuola, Papalia Salumi.
"Piazza I Maggio torna a onorare la memoria della storia di Palmi e dei palmesi in una straordinaria giornata di sole, bellezza e cambiamento".

Il Sindaco Giuseppe Ranuccio, durante la cerimonia di inaugurazione della Piazza I Maggio

Finalmente Palmi torna a vivere ed a crescere, con un progetto degno di una città. Adesso tocca agli imprenditori che investendo con attività commerciali, possono donare quel quid in più che manca per far della 'Città della Varia' punto di riferimento nell'intera provincia di Reggio Calabria, proprio come accadeva fino a qualche anno fa.