Cosenza
 

“BeReady experience” conquista la città di Cosenza

Si potrebbe dire "Buona la prima!", nonostante le difficoltà legate alle condizioni atmosferiche. BeReady Experience E-motion, la nuova tendenza che sta spopolando in tutte le più grandi città italiane e nelle capitali di tutta Europa e arrivata per la prima volta in Calabria, ha conquistato anche la città di Cosenza.
La manifestazione, svoltasi domenica scorsa, voluta fortemente dalle organizzatrici Federica Tomasi e Maria Gilda Piovaccari e patrocinata dal Comune di Cosenza, in collaborazione con il Comitato del Centro Sportivo Educativo Nazionale di Cosenza e Street Workout Italia, ha reso la città una grande palestra naturale a cielo aperto, esaltando così i valori dell'attività fisica all'aria aperta, coniugando sport, aggregazione, divertimento e musica in cuffia.
Apprezzamento per l'iniziativa è stata espressa dal Consigliere comunale Giuseppe D'Ippolito.
"BeReady Experience – ha sottolineato D'Ippolito – si è inserita all'interno di un più ampio percorso che già da tempo l'Amministrazione comunale guidata da Mario Occhiuto ha intrapreso per favorire i cittadini nella realizzazione del benessere fisico e mentale, incoraggiandoli a vivere la città e a percepire lo spazio urbano proprio come una palestra a cielo aperto". Nella sua dichiarazione il consigliere D'Ippolito ha inteso ringraziare anche l'Assessore allo sport Carmine Vizza per il prezioso supporto fornito all'organizzazione dell'evento.
"BeReady Experience" ha preso il via da Piazza Bilotti, dove è avvenuta la registrazione dei partecipanti, circa 70, che, nonostante la pioggia insistente, non hanno voluto rinunciare a questo straordinario evento per divertirsi attraverso lo sport e per andare alla scoperta delle bellezze artistiche della città.
Nella stessa Piazza Bilotti, Lenka Matasova ha tenuto una prima lezione di Functional Outdoor. Il percorso dei partecipanti ha poi previsto una seconda sosta in Piazza Kennedy dove si è svolta la lezione di Strong by Zumba coordinata da un affiatato gruppo di Istruttrici Sync provenienti da diverse città calabresi : Francesca Mancuso da Cicala (Catanzaro) - Gennifer Saffila da Crotone - Raffaella Lettieri da Cariati - Jessica Perugino da Curinga e Rossella Villella da Rogliano.
Dopo aver percorso Via Cattaneo e Via Alimena, terza tappa in Piazza Santa Teresa dove si è svolta una lezione di Fit-Boxe tenuta da Simone Malizia. Via Arabia ha, invece, ospitato una lezione di Zumba fitness, protagonista Silvia Solidoro Tommasi.

Il percorso si è, infine, concluso in Piazza dei Bruzi con una lezione di Yoga Fit tenuta da Greta De Marco.
La carovana del BeReady, è stata trainata, durante tutto il tour della città, dall'instancabile animatore Daniele Beccore che, attraverso le cuffie, ha anche dato tantissime informazioni storico-culturali su Cosenza.
"E' stato un pomeriggio emozionante e di gran festa che ha coinvolto tutti, senza alcuna distinzione di età, e che la città di Cosenza ricorderà come momento di aggregazione e condivisione in quanto questo nuovo Format rappresenta appunto un modo complementare di vivere il Fitness e la città – ha spiegato spiega Luigi Giulintano, Creator and Director di "BeReady Experience". Anche il 2019 sarà ricco di sorprese e di altri eventi che porteranno nuovamente momenti di condivisione ed unione, attraverso lo sport, nelle nostre amate città".