Cosenza
 

30enne della provincia di Cosenza arrestato in Toscana per droga

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Firenze hanno arrestato un cittadino italiano, 30enne, originario della provincia di Cosenza, durante un controllo nel quartiere fiorentino di Sant'Ambrogio, per la detenzione ai fini di spaccio di oltre mezzo kg di sostanze stupefacenti (440 grammi di marijuana, 172 grammi di hashish e 9 grammi di cocaina). L'individuazione dello spacciatore è avvenuta nell'ambito delle attività di controllo del territorio e di intensificazione dei servizi di prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti svolto dal personale Anti Terrorismo Pronto-Impiego e della Squadra Cinofili del Gruppo di Firenze.

Le Fiamme Gialle, anche grazie all'ausilio dell'unità cinofila, avevano notato un atteggiamento alquanto anomalo assunto dal 30enne che, alla vista del cane antidroga, ha cambiato bruscamente direzione. Immediatamente intercettato, lo spacciatore ha assunto un atteggiamento di nervosismo ed agitazione alle domande poste dai militari.