Cosenza
 

Alemanno a Cosenza: "Puntiamo su Salvini, basta col buonismo del duo Boldrini-Grasso"

"Noi puntiamo su Salvini. E vogliamo far prendere un voto in più alla Lega per avere Salvini leader del centrodestra perché rappresenta una garanzia in più contro ogni inciucio e ogni accordo con la sinistra. Inoltre, ha quelle idee chiare sulla sovranità nazional-popolare che a noi piace". Lo ha detto Gianni Alemanno, fondatore del Movimento nazionale sovranista (Mns), parlando a Cosenza con i giornalisti a margine di un incontro con i candidati alle elezioni politiche. "Noi del Movimento nazionale - ha aggiunto Alemanno - vogliamo dimostrare che la Lega ormai non è più Lega Nord, ma un partito che può radicarsi profondamente al Sud e può rappresentare un punto di riferimento per quello che è il nuovo meridionalismo, basato sull'autonomia dei territori meridionali".

"I toni alti quando si parla di migranti servono perché altrimenti i problemi vengono nascosti e non sono compresi. Toni alti per contrastare il buonismo della Boldrini e di Grasso e per denunciare i drammi che il nostro popolo sta vivendo. Ci vuole - ha aggiunto Alemanno - un blocco navale perdurante nel tempo. Le persone salvate in mare, inoltre, vanno riportate nei porti di origine e bisogna espellere le 600 mila persone che non hanno nessun diritto a stare in Italia, perché non sono rifugiati politici, né soggetti fragili".