Catanzaro
 

Catanzaro, il consigliere Riccio: "Piazza Pola simbolo del degrado in quartiere Lido"

"Se tante sono le situazioni di degrado che, di fatto, contribuiscono a ridimensionare la qualità della vita dei residenti del quartiere marinaro, la condizione in cui versa piazzetta Pola è la fotografia reale di una città sempre più allo sbando. Quella che infatti doveva essere un'isola pedonale, quindi luogo d'incontro per residenti e universitari, è oggi diventato un parcheggio abusivo. E allora le domande sorgono spontanee: com'è possibile tanto scempio e degrado? Com'è possibile consentire di sradicare i dissuasori che delimitavano il perimetro dell'isola pedonale senza intervenire? Com'è possibile consentire a chicchessia di vandalizzare un'isola pedonale per creare un parcheggio abusivo privato e personale? Ma soprattutto: è possibile che nessuno intervenga?" Lo si legge nella dichiarazione diramata dal consigliere comunale Eugenio Riccio.

"Piazzetta Pola è la dimostrazione palese che il degrado di Lido non si contrasta con la folle scelta delle strisce blu, ma con politiche intelligenti e mirate a ridare quell'ordine e quel decoro che i cittadini invocano sempre più a gran voce. Nel frattempo, chiedo pubblicamente che il settore lavori pubblici del Comune reinstalli immediatamente i paletti dissuasori di piazzetta Pola per restituirla al suo scopo originario di isola pedonale. È troppo difficile?".