Roma, la Calabria ha due ambasciatori nazionali Premiati i sindaci di Orsomarso e Tropea

Ieri, nella sala Kock di Palazza Madama, Antonio De Caprio e Giovanni Macrì, rispettivamente sindaci di Orsomarso e Tropea, sono stati fra i 100 "Ambasciatori Nazionali" premiati per il loro contributo alla crescita del territorio.

L'evento, organizzato dall'associazione "Liber" ed in collaborazione con l'editore Riccardo dell'Anna, si propone di far conoscere al meglio le ricchezze storiche, naturali, tradizionali, economiche, sociali di ogni Regione, attraverso un lavoro finalizzato alla sensibilizzazione del valore del nostro Paese. Il Premio "100 Ambasciatori Nazionali" è dedicato a tutti coloro che nel loro territorio mettono in pratica azioni volte allo sviluppo socio-economico ed alla valorizzazione del patrimonio, diventando un esempio virtuoso per la comunità e personificando le cento migliori esperienze dedicate al benessere collettivo ed alla valorizzazione dei luoghi natii. «Questo riconoscimento – spiega Antonio De Caprio, sindaco di Orsomarso – conferma ancora una volta il buon lavoro che la "macchina" comunale sta svolgendo. "Orsomarso in Blu...non solo il 2 Aprile" è il nome del progetto per il quale siamo stati premiati. Abbiamo recuperato un'area degradata del centro storico per dedicarla ai bambini con disturbo dello spettro autistico. Un'area giochi – contiua De Caprio - in cui i ragazzi hanno la possibilità di trascorre le proprie giornate senza dover lasciare il proprio borgo. Questo progetto è stato patrocinato dall'associazione "Dimmi A..", già presente sul territorio dell'alto Tirreno, premiando l'iniziativa dell'amministrazione comunale. Per il comune di Orsomarso è un nuovo passo avanti nel sociale e il nostro intendo è quello di impegnarci sempre di più». Giovanni Macrì, sindaco di Tropea, ha ricevuto anche lui il titolo. « Il progetto editoriale "100 Ambasciatori Nazionali" - dice Macrì - nasce per valorizzare e dare merito a comuni italiani, aziende, enti, associazioni ed Istituti che, con il loro operato, contribuiscono alla crescita del proprio territorio, nonché alla crescita della nostra amata Italia. Essere riconosciuti fra i 100Ambasciatori d'Italia – conclude Macrì - è un orgoglio immenso che dedico ai tropeani e a tutta la squadra che ha condiviso questo cammino insieme a me».
Ad accompagnare i sindaci di Orsomarso e Tropea è stato il senatore Giuseppe Mangialavori.