La carica dei 551, Sindaci e Amministratori vogliono Minniti segretario del Pd

minnitimarco13dic500Sono 551 i sindaci che hanno firmato l'appello per sostenere la candidatura di Marco Minniti a segretario nazionale del Pd, chiedendo "una guida forte e autorevole, per un'opposizione netta e per un'alternativa riformista e di popolo''. Lo rende noto il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, in un tweet nel quale aggiunge che ''oltre ai sindaci, altri 200 amministratori regionali e comunali stanno sottoscrivendo l'appello. E la raccolta va avanti''. "Non possiamo affrontare questa fase -si legge tra l'altro nell'appello- con una contrapposizione personalistica, nè con una miriade di candidati e autocandidature che ci farebbero frantumare. Abbiamo bisogno di individuare un profilo forte e autorevole contro l'incompetenza e l'estremismo gialloverde. Crediamo pertanto che Marco Minniti, figura dal netto profilo democratico e unitario, potrebbe essere la figura giusta per guidare il nostro partito".

"Nel suo percorso -si legge ancora nell'appello- Marco ha sempre dimostrato forza, autorevolezza e grande capacità unitaria all'interno della sinistra e del campo democratico, fuori da schemi precostituiti. Inoltre abbiamo bisogno di rendere i territori protagonisti della ripartenza". "Dal riformismo concreto delle città può nascere l'alternativa e Marco è stato un riferimento per tanti sindaci italiani. Per questo crediamo che la sua candidatura possa essere una base di partenza per un congresso del Pd con una forte tensione unitaria e per un rilancio ed un rafforzamento vero del centrosinistra".

Nella lista dei 551 primi cittadini che hanno firmato l'appello per MINNITI segretario del Pd compaiono, tra gli altri, sindaci di Comuni di ogni provincia tra cui Francesco Menna (Vasto), Marco Alessandrini (Pescara), Andrea Bernardo (Colobraro), Angelo Lamboglia (Lauria), Ernesto Alecci (Soverato), Pino Capalbo (Acri), Giuseppe Falcomata' (Reggio Calabria), Giulia Russo (Ricadi), Yuri Gioino ( Lioni), Dimitri Russo (Castel Volturno), Pasquale Fuccio (Casoria), Ciro Bonajuto (Ercolano), Giorgio Zinno (San Giorgio A Cremano), Giuseppe Lanzara (Pontecagnano), Vincenzo Napoli (Salerno), Isabella Conti (San Lazzaro Di Savena), Gabriele Fratto (Bertinoro), Filippo Frittelli (Salsomaggiore Terme), Massimo Castelli (Cerignale), Francesco Rolleri (Vigolzone), Ivan Buzzi (Pontebba), Sergio Di Raimo (Sezze), Marco Cortella (Forano), Massimo Paolini (Montefiascone), Rosario Amico (Serra Ricco'), Enrico Ioculano (Ventimiglia), Emiliana Orlandi (Arcola), Giorgio Cangiano (Albenga), Giorgio Gori (Bergamo), Sebastian Nicoli (Romano Di Lombardia), Giambattista Sarnico (Ospitaletto), Federico Bassani (Lurago D'Erba), Giuseppe Aldeghi (Barzano'),Virginio Brivio (Lecco), Giuseppe Russo (Tavazzano), Mattia Palazzi (Mantova), Paolo Micheli (Segrate), Maurilio Longhin (Cesano Maderno), Marcello Infurna (Certosa Di Pavia), Stefano Bellaria (Somma Lobardo), Silvia Marchionini (Verbania), Simone Pugnaloni (Osimo), Valerio Lucciarini (Offida), Romano Carancini (Macerata), Emanuele Feduzi (Fermignano), Matteo Ricci (Pesaro), Angelo Sbrocca (Termoli), Francesco Lombardi (San Pietro Avellana), Rocchino Muliere (Novi Ligure), Gianluca Forno (Baldichieri), Claudio Castello (Chivasso), Maura Forte (Vercelli), Antonio Decaro (Bari), Franco Zaccaria (Fasano), Francesco Miglio (San Severo),Mario Bruno (Alghero), Alessandro Piredda (Senorbi) Salvatore Corrias (Baunei), Serena Massa (Senis), Fabio Albieri (Calangianus), Giovanni Serra (Ossi), Francesca Valenti (Sciacca), Antonino Di Fuardo (Misterbianco), Fabio Venezia (Troina), Antonio Baglio (Galati Mamertina), Lino Giaquinta (Giarratana), Saverio Bosco (Lentini), Sergio Chienni (Terranuova Bracciolini), Dario Nardella (Firenze), Alessio Spinelli (Fucecchio), Francesco Limatola (Roccastrada), Samuele Lippi (Cecina),Riccardo Tarabella (Seravezza), Roberto Valettini (Aulla), Vittorio Gabbanini (San Miniato), Marco Mazzanti (Quarrata), Primo Bosi (Vaiano), Riccardo Agnoletti (Sinalunga), Stefania Proietti (Assisi), Federico Gori (Montecastrilli), Fulvio Centoz (Aosta), Andrea Vanni (Vighizzolo), Miriam Giuriati (Casier), Maria Rosa Pavanello (Mirano),Clara Scapin (Legnago),Giancarlo Acerbi (Valdagno).