Agorà
 

Cirò: successo confermato per "Incontri DiVini nel borgo antico"

Un successo riconfermato per la V edizione di "Incontri DiVini nel borgo antico" organizzato dall'Associazione Culturale Le Quattro Porte Cirò.
Le oltre seimila presenze hanno invaso le vie del borgo, a partire dal suggestivo Bastione Cannone, passando per l'emozionante veduta Timpa fino a giungere ai piedi del maestoso Castello.
Protagonisti del percorso le 31 cantine del territorio cirotano e dei paesi limitrofi, 23 artisti, 17 artigiani, 9 fotografi e le tante aziende locali del settore gastronomico.
Lungo le vie del Borgo, i visitatori sono stati accompagnati dalle note delle band: "Ottopiu' Streetband", "The Yellows", "Nica's Dream Trio", "Luca Capoano", e dagli artisti di strada "Teatro della Maruca" e dal "Teatro itinerante con Luca Murano, Francesca Lettieri, Pasqualino rizzo e Nicodemo Stricagnolo"; il tutto raccontato in diretta su Radio Studio 97 da Francesco Latella.
Come da tradizione, nel corso dell'evento, sul suggestivo Bastione Cannone sono stati insigniti del "Premio Quattro Porte 2019" due illustri esponenti del territorio cirotano: Liotti Prof.Saverio, medico chirurgo, Campagna Prof.Giuseppe, compositore, direttore d'orchestra , e selezionati dalla giuria composta dal Gruppo Associazione Culturale "Leonardo Da Vinci" : alla fotografia primo posto Memy Murgi, secondo Gianfranco Malena e terzo Lina De Mare, tra gli artisti, primo posto Maurizio Nisotti, secondo Tonino Ciampa e terzo Giancarlo Siniscalchi.
Il premio è stato presentato da Salvatore Papaianni e Virginia Marasco, accompagnato dalle note del Sopranista, Daniele Lequaglia e dalla Pianista, Rosangela Flotta.


"Una magica atmosfera ha avvolto i vicoli del nostro Paese - dice il presidente dell'associazione Pierluigi Murgi - merito di tanto impegno da parte dei componenti dell'Associazione Culturale Le Quattro Porte".
L'Associazione ringrazia Pro Loco Cirò, che come ogni anno è sempre disponibile a soddisfare i palati dei visitatori, l'Amministrazione Comunale di Cirò, il Comando dei Carabinieri e dei Vigili Urbani, la LaAV, Vinocalabrese.it e L'Associazione Culturale "Leonardo Da Vinci".
Inoltre, ringraziano tutti i collaboratori, gli sponsor ed i partner che hanno sostenuto l'Associazione per la buona riuscita dell'evento.
#IDBA2019